Crea sito
Placeholder image

Note di memoria

Vi è che leggendo un libro, o un articolo, qualche frase o qualche brano rimangano impressi, colpiscano l'intelletto, stimolino l'immaginazione. Vi è che portino a pensare, con somma superbia, e citando il bardo pavanese, «maledizione, perché non l'ho scritto io?». Vi è che essi si siano meritati di esser tramandati ai posteri.

Si spera
con pari soddisfazione...

Palabras andantes

Vi è che la penna, o la tastiera, si lascino andare, verso direzioni sconosciute alla partenza, e spesso anche all’arrivo. Vi è che le parole si incastrino l’una dietro l’altra, si sovrappongano, si spintonino, si confondano, si chiamino. Vi è che la somma sì sconclusionata talvolta diventi racconto, poesia, frammento.

Si spera
con cortese noncuranza…

Remarques

Vi è che il mestiere di cronista, di “schincapenne”, sia quello di scrivere, appunto. Di verificare, documentare e raccontare quanto capiti, qui o altrove. Vi è che le notizie vadano distinte dalle opinioni, ma non ne debbano forzatamente essere scevre. Vi è che in quest'antro le opinioni avranno il sopravvento.

Si spera
con adeguata passione…

Placeholder image

Hoy me dejo estar. Quiesiera transformar mi vida en una larga, torpe, siesta paraguaya.

Tuve mis cuatro alegrías y mis ocho dolores. Fui extranjero en todas partes y bebí la sal de todos los vientos. Se ensangrentaron mis puños golpeando portales que no se abrían y mi voz se rompió con el último alarido. Y entonces, come en la vieja fábula del zorro y las uvas, dije que nada valía nada, porque nadia había conseguido apresar. Estoy, pues, como antes de soñar: sin nada. O, peor, porque ya ni sueños tengo.

Roberto Mariani

El viajero que huye

È un viaggio attraverso la scrittura. Il nome arriva dal tango Volver, di Alfredo Le Pera e Carlos Gardel. Basta ascoltarlo e leggerne il testo, per capire il perché...

Qui troveranno ospitalità racconti, poesie, frammenti che ho scritto e scriverò. O che ho immaginato in un’altra vita, dall’altra parte.

Qua e là spunteranno brani di autori che mi hanno insegnato a viaggiare tra la fantasia. O che ho incontrato in un altro tempo, da questa parte.

Casa avrà anche ciò che sui quotidiani, per spazio o interesse, non si può pubblicare. O che ho scarabocchiato in un altro universo, da altre parti…



Placeholder image

© 2019 El viajero que huye